• Tessuti futuristici in arrivo a breve

    Chi di noi non ha mai sognato o fantasticato, almeno una volta, di essere invisibile? Ti immagini, poter passeggiare senza essere visti? Questa idea così cinematografica è sempre più vicina alla realtà, grazie a un materiale utilizzato sul tessuto, chiamato Quantum Stealth.

    L’idea di essere invisibile non è certo una novità. Gli esseri umani hanno immaginato da centinaia di anni come sarebbe avere un tessuto che li renda invisibili. E così come è avvenuto in altri campi, anche nel settore dei tessuti e delle stoffe speciali, la scienza e la tecnologia hanno fatto passi da gigante, per cui, questo sogno, presto potrebbe avverarsi.

    Si tratta del progetto, piuttosto segreto, di un’azienda canadese, Hyperstealth Biotechnology, del quale fino ad ora non si conoscono molti dettagli, anche se sulla pagina Web ufficiale, si trovano delle immagini...e il risultato è francamente incredibile.

    Aquaclean_1

    Secondo quanto rilasciato dall’azienda, per il momento, questo tessuto non sarà di tipo commerciale, ma si utilizzerà per facilitare le missioni di infiltrazione e di camuffamento delle forze militari. Tuttavia, forse prima di quanto crediamo, avrai già nell’armadio un cappotto che ti rende invisibile. Basta pensare a Internet, che all’inizio aveva un uso esclusivamente militare mentre ora è conosciuto e utilizzato da tutti.

    Di fronte agli scettici sulla veracità di questo nuovo tessuto che rende invisibili, lo stesso CEO dell’azienda ha dichiarato che “questo tessuto funziona senza bisogno di macchine fotografiche, batterie, illuminazione speciale né specchi”. Viene, inoltre, descritto come un materiale leggero e abbastanza economico (anche se non sappiamo esattamente quanto si intende con economico), al quale le stesse forze militari canadesi e statunitensi hanno dato la loro approvazione.

    L’arte di rendersi invisibili

    Ad ogni modo, se al momento fai parte della grande maggioranza di persone al di fuori dell’esercito, puoi sempre scegliere l’opzione di Liu Bolin, un artista cinese che, con la pittura e molta pazienza, riesce a diventare praticamente invisibile. Nella sua famosa opera “Hiding in the City” (Occultamento in città), attraverso una serie di foto vediamo come Bolin scompare in mezzo a molteplici scenari. In certi casi è davvero difficile scovarlo, ma ti assicuriamo che c’è. Vuoi provarci anche tu?

    Tejidos inteligentes

    Ritorno